Come decorare con i palloncini!

Se sei alla ricerca di informazioni su come decorare con i palloncini una location per un evento o per un occasione speciale, fermo dove sei e leggi questo articolo!

Nell’organizzazione di un party a tema, una festa di compleanno, un evento aziendale o qualsiasi altra ricorrenza, non sottovalutare il grande potere scenico ed emozionale che possono avere i palloncini!

Ormai è stata sdoganata l’idea di associare i palloncini alle sole feste per bambini. Le decorazioni con i palloncini sono per tutti e per tutte le occasioni pubbliche e private!

I palloncini infatti danno quel tocco di allegria e colore a ogni posto e per ogni situazione. Non bisogna essere dei maestri per sapere come decorare con i palloncini.

In questo articolo ti darò delle idee e dei consigli pratici  su come decorare con i palloncini che ti saranno di enorme aiuto oltre alla tua creatività.

Ti parlerò del materiale e dell’occorrente che ti servirà in base al tipo di occasione che vuoi festeggiare, varie composizioni che potrai fare e delle eventuali personalizzazioni.

L’occasione da festeggiare

Quale occasione da festeggiare per sapere come decorare con i palloncini?

Il palloncino ormai è un articolo per il party utilizzato per ogni occasione! Per un pranzo o una cena in casa come centrotavola alternativo. Come decorazione scenica o di design per un locale o una mostra. O come potente strumento di marketing a scopo promozionale di un prodotto o di un messaggio.

Ovviamente l’occasione per eccellenza dove i palloncini  non potranno mai mancare è la festa di compleanno di un bambino! Ma non si è mai troppo grandi per i palloncini!

Quindi regola numero uno: non farti problemi a scegliere come addobbo per la tua festa i palloncini! Esistono tante decorazioni che puoi fare da solo che non risultano infantili.

Altre occasioni in cui puoi dare libero sfogo alla tua ballon art può essere una semplice cena tra amici o parenti, festa a tema, festa di Laurea, pensione, addio al nubilato e celibato, eventi aziendali, inaugurazioni. La nascita di un bambino, cerimonie come il Battesimo, la Comunione, la Cresima, il Matrimonio, gli Anniversari o festività come Natale, Pasqua, Halloween, Capodanno e Carnevale.

Hai letto l’articolo su come organizzare una festa?!

Le tipologie di palloncini

Esistono diverse tipologie di palloncini. I palloncini in lattice sono quelli più conosciuti, più commercializzati e simbolici.  Possono avere la classica forma tonda o più allungata a pera o se si tratta di palloncini da modellare possono assumere le forme più disparate. Cuori, fiori, animali e oggetti di fantasia per le feste per bambini o che utilizzano gli animatori e i “Pagliacci” negli Ospedali per la “Clownterapia”.

Poi ci sono i palloncini in mylar, o alluminio, un materiale molto resistente e duraturo. Di forme, colori e fantasie diverse. Ottimi per fare delle composizioni a grappolo gonfiati ad elio insieme a quelli in lattice.

Infine i palloncini luminosi con led all’interno. In genere si tratta dei palloncini in lattice con all’interno dei piccoli led bianchi o colorati della durati di circa 24 ore come ttima decorazione romantica e scenografica per feste di Matrimonio.

   

La decorazione con i palloncini

Ecco alcune idee semplici per la decorazione con i palloncini di grande effetto!

Effetto wow!

Gonfia ad aria tantissimi palloncini in lattice riempiendo la stanza nei colori scelti in base al tema della festa o dell’evento che hai organizzato. Sarà di grande effetto per gli ospiti al momento dell’ingresso e ottimo per una festa a sorpresa.

Centrotavola di palloncini

Se desideri realizzare dei semplici centrotavola o centrostanza di palloncini per una festa di compleanno crea una base incastrando due coppie di palloncini in lattice e un grappolo da 3 palloncini gonfiati ad elio a partire dal centro della base.

Puoi variare se vuoi il numero di palloncini che salgono dal centro della base e alternare fantasie e stili diversi sulla stessa scala di colori.

  

Decorazione parete verticale

Un’altra decorazione semplice per addobbare una sala per una festa o una cerimonia è quella della decorazione di una parete verticale.

Una volta gonfiati i palloncini in lattice o in mylar con l’aria, attaccali con il nastro adesivo al muro o su una finestra in ordine sparso.

L’effetto sarà molto più interessante se utilizzerai palloncini di diverse misure, colori e fantasie.

  

Mongolfiera

Utilizza la tecnica del doppio palloncino (uno dentro l’altro) mettendo l’interno di un colore tinta unita e l’esterno trasparente decorato per realizzare la sfera della mongolfiera. Attacca il pallone alla struttura che avrai realizzato in precedenza con un cestino o scatolina in carta e delle bacchette di plastica per palloncini.

  

Guarda il video di come realizzare una mongolfiera con i palloncini!

Il materiale

Il materiale e l’occorrente base per fare delle semplici decorazioni con i palloncini (oltre ai palloncini stessi) è il nastro adesivo, nastrini di plastica o nastri in tessuto, forbici, pompetta o compressore elettrico.

Bombola di elio e pesetti se vuoi che i palloncini volino.

Personalizzazione dei palloncini

La personalizzazione dei palloncini è secondo me la sfera più creativa e divertente nella decorazione con i palloncini, perché personalizzare significa mettere originalità e del tuo in un prodotto standardizzato.

Puoi comporre e appendere innanzitutto il nome del festeggiato o della festa a tema con i palloncini in mylar a forma di lettere e numeri in diversi colori.

Se invece ti piace disegnare puoi fare delle scritte direttamente sui palloncini in lattice o mylar utilizzando o i pennarelli indelebili o un pennarello-colla e la porporina per un effetto veramente glamour e unico!

Puoi acquistare questi prodotti su www.partyngs.com

  

Guarda qualche video tutorial su come fare scritte glitterate sui palloncini sul mio canale YouTube!

Sono sicura che questi piccoli suggerimenti ti siano stati d’aiuto per sapere come decorare con i palloncini la location in cui darai il party o si svolgerà l’evento che vorrai organizzare!